“All’alba, sulla Francigena: quello che cerchiamo …..”

Chiesa di San Pietro Apostolo Costamezzana,, Noceto (PR), Noceto

Costamezzana, Chiesa di San Pietro Apostolo nel Comune di Noceto (PR); non una camminata ma un ritrovo accompagnato dal violino di Giulia Chiapponi. Partecipazione gratuita

Libero

“La Via Matildica da Don Giordano”

Cortile del Municipio Via Gandolfi, 1, Fidenza

Convegno Tavola Rotonda “La Via Matildica da Don Giordano” in collaborazione con il Comune Reggio Emilia e la Diocesi di Reggio Emila. Partecipano Angelo Dall’Asta, Direttore dei beni culturali della Diocesi di Reggio Emilia e il Presidente della Associazione Via Matildica del Volto Santo Don Giordano Goccini. Introduce e modera Marcello Mancini, già direttore del quotidiano “La Nazione” La Francigena spesso si incontra e si sovrappone ad altri percorsi molto suggestivi e importanti. È il caso della via Matildica o della Via degli Dei. In questo incontro tra storia e attualità si rifletterà su come mettere a sistema cammino e [...]

Libero

Politiche attive dedicate allo sport ed alla promozione del territorio

Cortile del Municipio Via Gandolfi, 1, Fidenza

“Politiche attive dedicate allo sport ed alla promozione del territorio” con i Sindaci del territorio (Fidenza, Salsomaggiore, Sorbolo, Parma e Piacenza) Introduce e moderae Marcello Mancini, già direttore del quotidiano “La Nazione” Ancora un incontro in cui gli amministratori illustreranno progetti realizzati e in corso d’opera per rendere attrattive per il turismo le infrastrutture sportive. Le piste ciclabili, i percorsi pedonali sicuri sono elementi essenziali per attrarre quel turismo lento legato ai cammini e dunque alla scoperta in profondità dei territori.

Libero

“Il Paggio dei Clerici Vagantes” monologo musicale semiserio ambientato in epoca medioevale con giocoleria e fuoco

Piazza Grandi Via Francesco Petrarca, Fidenza

“Il Paggio dei Clerici Vagantes” monologo musicale semiserio ambientato in epoca medioevale con giocoleria e fuoco Il Paggio Giullare, capostipite ed erede dei Clerici Vagantes, da oltre 800 anni vaga di paese in paese in compagnia del suo Paggetto sostando nelle peggiori bettole ed osterie ed intrattenendo i presenti in cambio di un tozzo di pane ed un bicchier di vino. Musica, canti, giocoleria, fachirismi, pupazzi, trampoli fuoco... e mirabolanti esperimenti alchemici! I Clerici Vagantes erano studenti girovaghi che, nel Basso medioevo, erano soliti viaggiare in tutta Europa per poter seguire le lezioni che ritenevano più opportune. La loro storia [...]

Libero

“Gli oggetti dei viandanti tra alto e basso medioevo” ne parla Alessia Meneghin, storica. Introduce Francesco Catastini, storico

Cortile del Municipio Via Gandolfi, 1, Fidenza

“Gli oggetti dei viandanti tra alto e basso medioevo” ne parla Alessia Meneghin, storica. Introduce Francesco Catastini, storico Bordoni, bisacce, mantelli, cappelli, borracce e insegne erano solo alcuni tra gli oggetti comunemente adoperati dai chi si spostava. Questo intervento, che offrirà un ricco e variegato panorama di esempi, illustrerà la cultura materiale dei pellegrini e di altri viaggiatori, che a migliaia durante il Medioevo percorsero gli itinerari che dalle varie località di partenza li avrebbero infine condotti verso le mete desiderate.

Libero

Frammenti della Via Francigena

Piazza Pontida P.za Pontida, Fidenza

“Frammenti della Via Francigena” Alessia Frangipane, Assessore ai servizi sociali presenzia all’inaugurazione

Libero

“Il Paggio dei Clerici Vagantes” monologo musicale semiserio ambientato in epoca medioevale con giocoleria e musica

Piazza Grandi Via Francesco Petrarca, Fidenza

Il Paggio Giullare, capostipite ed erede dei Clerici Vagantes, da oltre 800 anni vaga di paese in paese in compagnia del suo Paggetto sostando nelle peggiori bettole ed osterie ed intrattenendo i presenti in cambio di un tozzo di pane ed un bicchier di vino. Musica, canti, giocoleria, fachirismi, pupazzi, trampoli fuoco... e mirabolanti esperimenti alchemici! I Clerici Vagantes erano studenti girovaghi che, nel Basso medioevo, erano soliti viaggiare in tutta Europa per poter seguire le lezioni che ritenevano più opportune. La loro storia è molto complicata: prima scomunicati, a partire dall’inizio del XIII secolo furono prima riammessi all’interno della [...]

Libero

“Lo zaino del camminatore: cose indispensabili, trucchi, sogni e riflessioni da portare con sé”

Piazza Duomo Fidenza

“Lo zaino del camminatore: cose indispensabili, trucchi, sogni e riflessioni da portare con sé” parla Lino Zani, alpinista, produttore di importanti programmi televisivi, scrittore “Era Santo era Uomo”, il racconto di una bella amicizia nata tra le sue montagne con S.S. Giovanni Paolo II, il libro diventa un film “Non Avere Paura” per Rai 1. Autore e conduttore di “Linea Bianca” e “I Rifugi più belli d’Italia” trasmesso da Rai 1. L’incontro oscillerà tra una serie di indicazioni pratiche e le suggestioni suscitate dalle camminate, spesso occasione di confronto con se stessi.

Libero

“La Cattedrale di Fidenza, quante storie ha da raccontare: figure e simboli del pellegrinaggio” con Alessandra Mordacci

Cattedrale di San Donnino Piazza Duomo, Fidenza

La cattedrale di San Donnino non è solo il duomo di Fidenza, ma il simbolo stesso della città. In tipico stile romanico, la cattedrale fu ricostruita dopo il terremoto del 1117 sopra la chiesa preesistente edificata nel V secolo e fatta ampliare in epoca longobarda e carolingia. La facciata è attribuita allo scultore e architetto Benedetto Antelami.

Libero

“Cammino, Sport e Salute. Buone pratiche”

Teatro Magnani Piazza Giuseppe Verdi 1, Fidenza

“Cammino, Sport e Salute. Buone pratiche” Sara Fantini, martellista italiana, primatista nazionale della specialità; Sandro Piovani, Giornalista Sport e Food, Gazzetta di Parma; Giancarlo D'Angelo specialista in medicina dello sport; Davide Malvisi Vicesindaco e Assessore allo sport. Introduce e modera Laura Frati Gucci, Giornalista. Parteciperà in rappresentanza della Direzione dell'Azienda USL di Parma, il Direttore del Distretto di Fidenza dott. Deolmi.

Libero

“Voci sul cammino”

Pieve di Santa Maria Assunta Via Cesare Battisti, 7, 43045 Fornovo di Taro PR

“Voci sul cammino” Corali: Madonna della Mercede, Insieme per Maria. Dirige Rosanna Guarnieri. Alla tastiera, per il coro “Madonna della Mercede”, il maestro Dante Bolzani; per “Insieme per Maria” il maestro Alessandro Pesci

Libero

“Il Paggio dei Clerici Vagantes” monologo musicale semiserio ambientato in epoca medioevale con giocoleria e fuoco

Piazza Grandi Via Francesco Petrarca, Fidenza

“Il Paggio dei Clerici Vagantes” Monologo musicale semiserio ambientato in epoca medioevale con giocoleria e fuoco. Il Paggio Giullare, capostipite ed erede dei Clerici Vagantes, da oltre 800 anni vaga di paese in paese in compagnia del suo Paggetto sostando nelle peggiori bettole ed osterie ed intrattenendo i presenti in cambio di un tozzo di pane ed un bicchier di vino. Musica, canti, giocoleria, fachirismi, pupazzi, trampoli fuoco... e mirabolanti esperimenti alchemici! I Clerici Vagantes erano studenti girovaghi che, nel Basso medioevo, erano soliti viaggiare in tutta Europa per poter seguire le lezioni che ritenevano più opportune. La loro storia [...]

Libero

Nel parco degli Olmi, rapiti da una banda

Parco degli Olmi Via Ferdinando Magellano, 20, Fidenza

“Nel parco degli Olmi, rapiti da una banda” con la Banda della Città di Fidenza La Banda Città di Fidenza formata da più di cinquanta elementi, è diretta dal 2012 dal Maestro Luigi Rizzi diplomato al Conservatorio di Musica Arrigo Boito di Parma. La Banda, seppur di recente formazione (1998) affonda le sue radici addirittura nel XVI secolo.

Libero

Performance Immersiva, Vista al labirinto eVisita alla Mostra dell’artista argentina Mono Giraud

Labirinto della Masone Strada Masone 121, Fontanello, Fontanellato

Performance Immersiva, Visita al labirinto e Visita alla Mostra dell’artista argentina Mono Giraud Il Labirinto della Masone è un parco culturale progettato da Franco Maria Ricci con gli architetti Pier Carlo Bontempi e Davide Dutto. Il Labirinto della Masone è un luogo unico nel suo genere, dove natura e cultura dialogano nel nome della bellezza: dal dedalo di bambù più grande del mondo alle collezioni d’arte e di libri patrimonio della Fondazione Franco Maria Ricci. Per l’occasione sarà allestita presso la Sala Calvino una mostra fotografica dell’artista Mono Giraud. Max 40 persone

Libero