Il Festival è promosso dal Comune di Fidenza, che si avvale di due partner strategici per la sua ideazione e realizzazione: l’Associazione Europea delle Vie Francigene e Terre di mezzo.

Il Comune di Fidenza accoglie i pellegrini con l’ufficio turistico di Casa Cremonini. L’attuale amministrazione, eletta nel maggio 2019, ha deliberato per i cinque anni di mandato, un progetto speciale dedicato alla Via Francigena.

Terre di mezzo, nata nel 1994, è leader nel mercato di guide per i cammini a piedi, italiani ed europei. Nel 2016 ha pubblicato la guida ufficiale del percorso italiano alla Via Francigena in collaborazione con AEVF e le Regioni attraversate. Oltre ai libri, da 17 anni organizza “Fa’ la cosa giusta!” fiera nazionale degli stili di vita sostenibili e del turismo lento, dove promuove la giornata di studi “Italia, paese di cammini”.

Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), nata nel 2001, è riconosciuta dal Consiglio d’Europa come referente internazionale della Via; dialoga con istituzioni europee, regioni, collettività locali per promuovere e tutelare lo sviluppo della Via Francigena e il valori dei cammini a piedi.