Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il Complesso dei Gesuiti di Fidenza è attualmente oggetto di un importante restauro. L’edificio diverrà la casa dei pellegrini: un luogo ospitale, aperto allo studio ed alla formazione dei camminatori.

La visita al cantiere prevede la visione della videoproiezione, con voce narrante, del dipinto “Cristo e l’adultera”, olio su tela, 1506. Si tratta di un’opera di Marco Marziale, un’artista formatosi a Venezia, probabilmente nella bottega dei fratelli Bellini che, all’inizio del Cinquecento si trasferì a Cremona. Pittore eclettico, anzi eccentrico, fra le tante opere compose il “Cristo e l’adultera” ora a Bonnenfantenmuseum di Maastricht, ispirato dal pittore Carpaccio e da Albrecht Dürer. Proprio quest’ultima opera, secondo le testimonianze di Giovanni Battista Cavalcaselle, fu presente nel complesso Gesuitico di Fidenza.

Vi aspettiamo domenica 19 settembre, ore 10:30, al Complesso dei Gesuiti, di Fidenza.

Numero limitato di posti. Per partecipare è richiesta la prenotazione online. Vi chiediamo la cortesia di fare una singola prenotazione a nome di ciascun partecipante.

POSTI AL COMPLETO: è possibile iscriversi alla lista d’attesa.

Per chiedere informazioni o cancellare l’iscrizione, vi chiediamo per favore di scrivere a iat.fidenza@terrediverdi.it

Fotografia scattata dall’ex Collegio dei Gesuiti di Fidenza, da Lorenzo Moreni.