Caricamento Eventi
Questo evento è passato.
Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Scrivere ogni giorno, per ventisette anni, la propria opinione sul giornale, è una forma di potere o una condanna? Un esercizio di stile o uno sfoggio maniacale, degno di un caso umano?

Bisogna invidiare le bestie, che per esistere non sono condannate a parlare?

Le parole, con le loro seduzioni e le loro trappole, sono le protagoniste di questo racconto teatrale comico e sentimentale, impudico e coinvolgente.

Le persone e le cose trattate nel corso degli anni – la politica, la società, le star vere e quelle fasulle, la gente comune, il costume, la cultura – riemergono dal grande sacco delle parole scritte con intatta vitalità e qualche sorpresa.

Michele Serra racconta di sé e del mestiere fragile e faticoso dello scrittore cercando di dipanare la matassa delle proprie debolezze e delle proprie manie.
Ma forse il vero bandolo, come per ogni cosa, è nell’infanzia.
Il finale, per fortuna, è ancora da scrivere.

Vi aspettiamo con Michele Serra domenica 19 settembre, ore 21 al Teatro Magnani di Fidenza.

Regia dello spettacolo di Andrea Renzi.

I posti sono limitati, per partecipare è richiesta la prenotazione online. Vi chiediamo la cortesia di fare una singola prenotazione a nome di ciascun partecipante.

Se non poteste più partecipare, vi invitiamo gentilmente a disdire la prenotazione cliccando sul bottone “Non parteciperò” per consentire ad altri di prendere parte all’evento.

L’incontro sarà trasmesso in live streaming qui sul sito e sulla pagina Facebook del Festival. Iscriviti alla newsletter del Festival per rimanere sempre aggiornato.

Evento organizzato con la collaborazione di Mismaonda.

Fotografia di Laura Pietra.